Welcome Friends!

My name is Sabrina Talarico and I am so honored to welcome you to my world. Tala, in ancient Persian, means precious gold. My signature on all the graphic projects born in those times when I discovered the strength of artistic expression and the power of beauty. This is me.

explore

Make up e trucco per sposa: come scegliere il migliore?

Trucco per sposa romantico, semplice e naturale

Chiudo gli occhi e immagino, lui è perfetto nel suo abito, siamo soli tra la folla a raccontare di due metà che si inseguono per raggiungere la perfezione. Troppo romantica o semplicemente sposa?

Da sempre ho immaginato che il giorno del nostro matrimonio sarebbe stato perfetto. Adesso però ci siamo e non ci sono più dubbi, tra qualche ora sarà realtà. La paura si scioglie e ogni istante riscopre una parte di me, posso definirlo un miracolo o la semplice magia del make up?

Difficile raggiungere quello che desideri? Affatto, basta affidarsi ai giusti consigli.

Sono Sabrina Talarico di Tala Design, Wedding planner a Torino, la mia passione è unire esperienza, studio e tanta creatività per rendere speciale il vostro giorno… a partire dal maquillage.

Consigli utili per truccare una sposa

Semplicità è la parola d’ordine per arrivare preparata al giorno del proprio matrimonio, sono poche le regole da seguire ma è bene tenerne conto per far sì che il make up sia perfetto. Chi: questa è la scelta fondamentale prima di orientarsi sulla palette e gli effetti desiderati.

Mai e poi mai pensare di fare da sé, quasi peggio sarebbe affidarsi a un parente, un amico o chiunque sia emotivamente coinvolto. La perfezione richiede distacco, affidati a un professionista del trucco. Considera sedute di prova con veri make up artist, è sempre meglio sfogliare qualche book completo di pre e post trucco. La scintilla scoccherà all’istante.

Dopo aver definito l’abito e gli accessori, si può passare alla valutazione della nuance. Molto influiscono il tipo di acconciatura e il colore dei capelli, l’iride e la tipologia di carnagione. Che si tratti di toni sul rosa, caldi o di effetto naturale, è fondamentale rispettare la pelle per arrivare perfette al trucco.

Le nuove tendenze nel trucco sposa

Occhi, la direzione dello stile punta proprio alla finestra dell’anima. Impreziosire senza apparire eccessive, l’ultimo orientamento si muove proprio in questa direzione. Naturalezza fa rima con il perfetto abbinamento, molto dipende dal colore dell’iride e dell’incarnato. C’è poi chi punta sull’impatto strong dei toni importanti e dell’eyeliner grafico, che può essere super glamour se eseguito alla perfezione e perfettamente coerente con il look scelto.

La prima tendenza molto affida alla scelta dei colori tenui, quelli che accompagnano e non nascondono. Alleggerire il make up significa perfezionare sottolineando i punti di forza. Un gioco di bronzer e illuminante può rendere al meglio l’effetto glow per esaltare il colore naturale. Sopracciglia e labbra sono corrette ma non spiccano, nuance sul rosa e un velo di gloss tirano fuori la tua essenza.

Ogni donna ha il suo trucco perfetto, ecco perché la moda di tendenza deve essere accompagnata dal giusto consiglio. Malva, oro e borgogna sono i toni del momento per gli occhi verdi. Delicatezza è la parola d’ordine con gli occhi azzurri, l’iride marrone attira un mondo di combinazioni: smokey eyes è solo una delle tante.

Trucco per sposa romantico, semplice e naturale

Il giorno del sì è la festa del vostro amore. Nelle sue svariate declinazioni, il romanticismo è l’essenza del maquillage che funziona. Marcato o effetto nude, tutto dipende dalla naturale interpretazione del make up, dall’ambientazione scelta e dalla stagione. Romanticismo richiama l’effetto da fiaba, i colori tenui tendono verso la luminosità. Per il giorno è sufficiente sottolineare la luce naturale, più strutturate devono essere le tonalità per la sera.

Il trucco romantico può essere interpretato in maniera classica, la semplicità fa spiccare gli occhi senza aggredirne i colori. Ecco che il nero intenso lascia il passo a un eyeliner sui toni della terra per richiamare la tenue correzione di un lip gloss o di un rossetto rosa. Attenzione però all’abbronzatura, la delicatezza va preparata senza esagerare.

La sposa smokey eye è un classico che mira dritto alle emozioni. Scegliere una palette sul grigio antracite e giocare sulle sfumature in un gradiente chiaro scuro, c’è anche spazio per le sfumature sul prugna. Il rossetto è fondamentale, nude è l’unica scelta.

Il trucco per sposa abbinato ai capelli rossi

Il rosso dei capelli è un valore aggiunto quando si tratta di sottolineare la naturale bellezza della donna. La tendenza è quella di arricchire attraverso i giochi di sfumature, senza coprire. Un incarnato irlandese fa pensare alle lentiggini, considerale un dono invidiato. Colori come pesca e albicocca, è questa la scelta che impreziosisce ma rispetta.

Gli occhi verdi aprono alle tonalità di malva e arancia, il bordeaux è la scelta per osare. L’azzurro dell’iride richiama i colori rame e bronzo, l’ideale è lo smokey eyes dall’impatto incisivo. I colori foliage accompagnano il marrone, gli occhi scuri richiamano i toni complementari. Rossetto rosso? Non è vietato, il resto conviene affidarlo alla bravura del make up artist.

Trucco da sposa abbinato a capelli mori

A volte si enfatizza il maquillage per il giorno del sì, perdendo di vista la bellezza autentica. Esaltare i punti di forza ma senza trasformare, ecco perché i colori freddi sono nemici della sposa mora. È bene preferire i toni caldi ma naturali e, perché no, sfumare con il prugna e il viola. L’effetto esalta l’acconciatura.

Gli occhi sono il fulcro dell’attenzione, le tonalità rispettano la palette scelta: un ombretto prugna per la parte superiore della palpebra e beige per il punto luce sotto l’arcata del sopracciglio. La regola fondamentale è far credere che non ci sia, la scelta deve rispettare il colore naturale dell’incarnato. Fondotinta color pelle, oro per gli zigomi e un rossetto nude sono alcuni dettagli che accompagnano, perfette, nel primo giorno di un nuovo inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

We use cookies to improve your experience on your site. By using our site you consent to cookies learn more